Un uomo si cava gli occhi... "Me lo ha detto una voce di farlo" (Chiesa di S.Andrea, Viareggio)

Il Team degli HunterBrothers (Roma) -che insieme al Team P.A.R.I. hanno formato il Progetto S.E.R.P.-, questa volta sbarcano a Mistero su Italia Uno, dove analizzano il caso della chiesa di Sant'Andrea a Viareggio, triste storia portata recentemente alle cronache per un fatto veramente increscioso; un uomo di 46 anni con disturbi psichici si strappa gli occhi davanti a tutti, l'uomo riferisce: Me l'ha detto una voce, ora mi curate?

Hunter Brothers a Mistero Analizzano il Caso di Viareggio :

Anomalia 1

Foto Originale

Notare come le fonti di luce provenienti da più direzioni, una frontale del flash e una proveniente da sinistra filtrante da una grande finestra, non influiscono sulla forma al centro dello scatto che sembra avere tutt'altre caratteristiche. Si può ipotizzare una sorta di ombra ai piedi dell'anomalia, verticale rispetto ad essa. Anche se fosse non avrebbe senso trovarla in quella posizione. Per ottenerla dovrebbe avere una fonte di luce a picco sull'apice, cosa che non c'era.

Anomalia 1

Mappatura Termica

Anomalia 2

Mappatura Termica

Nello scatto successivo all'Anomalia 1 sembra che la forma nera stia scomparendo. ad occhio nudo durante gli scatti non si è notato assolutamente nulla.

Anomalia 1

Filtro Bianco e Nero

Anomalia 2

Filtro Bianco e Nero

Considerazioni di Daniele Gullà :

"Ho potuto visionare la foto che mi hai inviato. A prima vista sembra essere interessante quell'area interessata da un assorbimento di luce.
Compiendo poi alcuni esami, ma già avevo intuito come probabilmente stavano le cose, i dati che emergono evidenziano solo una zona interessata da vettori in movimento (sul lato destro della presunta anomalia) ma nulla che caratterizzi la stessa.
Da sinistra verso destra è percepibile comunque un movimento. A cosa può essere dovuto? Domanda alla quale non so rispondere.
In pratica, la zona dai contorni molto sfumati, pare essere più un ombra creata da un oggetto piccolo e sfuocato vicino all'ottica, che denota un movimento da destra verso sinistra che un "qualcosa di anomalo" spazialmente localizzato.
Anche i dati spettrografici evidenziano un'area di assorbimento che coincide più con un oggetto fuori fuoco e vicino all'ottica piuttosto che un'area anomala di grandi dimensioni.
Ti allego i report contenenti le immagini salvate post-elaborazione.
In conclusione, a mio personale avviso e spero di non deludervi, non riscontro quelle anomalie che ci si dovrebbe aspettare se si trattasse di un oggetto collocato spazialmente come "sembra" dallo scatto.
Non azzardo avanzare ipotesi fantastiche non potendole riscontrare...però mi viene da pensare a qualcosa tipo, insetto od oggetti (aerosol), o polvere in sospensione, abbastanza corposi e non trasparenti, risultati sfuocati e di dimensioni maggiori in quanto troppo vicini all'obiettivo."

Qui di seguito i Report di Daniele Gullà sul Caso :

Report Viareggio 1.pdf
Documento Adobe Acrobat [18.7 MB]
Report Viareggio 2.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.9 MB]
Report Viareggio 3.pdf
Documento Adobe Acrobat [7.8 MB]
Report Viareggio 4.pdf
Documento Adobe Acrobat [4.4 MB]
translate website your language

http://www.etnomusicantes.it/im/custom/youtube.png

Fondatori & Promotori del "Progetto S.E.R.P."

Team P.A.R.I. (Fondatori Progetto S.E.R.P.)

Paranormal Activity Research Investigation

Il Portale del Progetto S.E.R.P. è il Sito del Team P.A.R.I

Team Collaboratori

Partner & Amici

Associazione Tutela del Consumatore

Daniele Ross, Mentalista

Mentalista, Intrattenitore Psichico

Web Radio del Gruppo Ok Network

Portale di Studio e Ricerca

Articoli S.E.R.P. su "Terra Incognita Magazine"

Ti piace questo Portale di Informazione sul Paranormale? Fallo sapere ai tuoi amici...

Cookie Policy

E-mail